Le sue opere

Le intuizioni di Pauline Jaricot si sono concretizzate in numerose opere di evangelizzazione sostenute dalla Chiesa Cattolica di Roma e dai Papi, alcune delle quali esistono ancora oggi. Esse si possono raggruppare in tre categorie:


Inoltre, diverse altre iniziative sono state seguite da Pauline Jaricot e hanno avuto un successo qualche volta effimero e un’eco locale:

  • La casa di Nazareth, con suo fratello
  • La Banca del Cielo
  • La Biblioteca dei buoni libri
  • I rosari, le medaglie, le statue e i crocifissi
  • L’acquisto, con i suoi fratelli, di terreni sulla collina di Fourvière per proteggere la “collina che prega” e più tardi rivenduti a delle congregazioni